Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!
Crea sito

Gioielli alla Moda a Milano

Share

Gioielli alla Moda, anzi, molto di più: pezzi di storia, oggetti d’arte e ritratti della bellezza  italiana:   nella mostra “GIOIELLI ALLA MODA” , dall’8  al 20 novembre 2016 a Palazzo Reale di Milano, nelle splendide Sale degli Arazzi di una delle sedi espositive più prestigiose della città.

QUANDO IL BIJOU DISEGNA LA MODA PIU’ PREZIOSA

A Palazzo Reale un viaggio nel tempo, nella bellezza e negli stili realizzato da HOMI, il Salone degli Stili di Vita di Fiera Milano.

Una mostra unica – promossa e prodotta da Comune di Milano-Cultura, Palazzo Reale e HOMl, Salone degli Stili di Vita di Fiera Milano  e curata da Alba Cappellieri, docente di Design del Gioiello e dell’Accessorio al Politecnico di Milano – che è dedicata al rapporto tra Gioiello e Moda, considerato nelle sue intersezioni con il costume, la manifattura e la bellezza italiana.

La mostra presenta 500 gioielli che dal dopoguerra a oggi definiscono lo specchio estetico di una società in evoluzione, le conquiste e le ambizioni femminili, le temperie dello stile e il progresso tecnologico.

blumarine_2014_collana_ottone-smalto

Blumarine, 2014: Collana ottone e smalto

Dalla origini a oggi i gioielli sono indissolubilmente legati alla moda in quanto raccontano le evoluzioni del gusto e le virate dell’eleganza femminile ma anche le innovazioni tecnologiche dei nuovi materiali e delle nuove tecnologie, delle lavorazioni artistiche del vetro, dei metalli e delle ceramiche.

Si delinea una storia tipicamente italiana nella capacità di tenere insieme arte e tecnologia, bellezza e innovazione, creatività e manifattura, artigianato e industria.

In particolare questa è la prima mostra che affronta il gioiello dal punto di vista della moda con un approfondimento sulla contemporaneità.

Il percorso espositivo di “Gioielli alla Moda”  si articola in 3 diverse sezioni :

Gioielli PER la Moda: dedicata ai principali bigiottieri italiani e alla manifattura d’eccellenza

Gioielli DI Moda: dedicata ai designer e ai brand indipendenti, con un focus sui processi creativi

Gioielli CON la Moda: dedicata ai principali stilisti e alla capacità del gioiello di interagire con l’abito.

Tre modi diversi di trattare il gioiello dal punto di vista della moda con ispirazioni e influenze multidisciplinari che definiscono il contributo del bijou italiano nel suo rapporto con la moda.

Con oltre 500 opere provenienti dai maestri e da giovani talenti, da maison internazionali e da piccoli artigiani Gioielli alla Moda rappresenta la più completa esposizione sul Bijou italiano mai realizzata con un’interpretazione critica innovativa e dirompente.

HOMI, il Salone degli Stili di Vita di Fiera Milano che dedica al bijou ampio spazio con un’area apprezzata da tutti gli operatori, continua così nel suo dialogo con la città, culla di idee e stili che si trasformano e contribuiscono a ispirare i creativi di ogni tempo.

Accanto alla manifestazione per gli addetti e i retailers, che si svolge due volte all’anno in fieramilano, HOMI punta a dare valore allo stile là dove nasce, per raccontare anche al pubblico la sfida della materia che si piega per realizzare una forma, della bellezza che si evolve per diventare stile, della moda che si consolida nei gusti estetici e culturali fino a trasformarsi in arte.

sveva-collection_-collezione-scorfanea_2016_collana_metalloricamipietre-semipreziose

Sveva Collection, 2016: Collana metallo, ricami, pietre semipreziose

INFO MOSTRA:

Titolo: GIOIELLI ALLA MODA
Quando: dall’ 8 AL 20  novembre 2016
Dove: Palazzo Reale, Milano  – Piazza Duomo 12
Orari:
lunedì 14,30 – 19,30
martedì – mercoledì – venerdì – domenica 9,30 – 19,30
giovedì – sabato 9,30 – 22,30
Ultimo ingresso un’ora prima della chiusura
INGRESSO GRATUITO

Delta X

Delta X

Mi piace scrivere praticamente da quando ero bambina, ho tanti interessi che però non includono i Social, al virtuale preferisco il reale.
Delta X

Commenta con Facebook

commenti