Crea sito

MyPlant & Garden 2017

Share

Si è appena conclusa la terza edizione in Fiera Rho Milano di MyPlant & Garden, la più importante fiera internazionale “business to business” del florovivaismo, del paesaggio, del garden e del greenbuilding in Italia e si è chiusa con numeri da record: 3 giorni di rassegna (22-23-24 febbraio), 567 espositori (+30%>2016; +70%>2015) di cui 20% dall’estero, 110 le delegazioni ufficiali di buyer internazionali nei padiglioni, 40 tra incontri, convegni, talk ed eventi formativi
letteralmente sold-out.

La manifestazione – nata dalla collaborazione tra un’organizzazione indipendente d’eccellenza, un omonimo Consorzio di imprese garante e promotore della manifestazione, il più grande polo fieristico europeo e le aziende e gli operatori della filiera green – in soli tre anni ha cambiato il panorama fieristico italiano del settore divenendone protagonista assoluto.

Nei 3 giorni di rassegna il salone internazionale del verde è divenuto il centro del business internazionale del settore, portando alla ribalta l’eccellenza italiana della filiera verde e mostrando negli 8 comparti espositivi (vivai, fiori, decorazione, edilizia, macchinari, servizi, tecnica, vasi) una ampiezza e profondità di offerta esclusiva e incomparabile altrove.

Ricchissimo il carnet di incontri, convegni, seminari e mostre in collaborazione con Ordini professionali (architetti, periti agrari, dottori agronomi e forestali), associazioni (paesaggismo, illuminotecnica, floricoltura), università (Bicocca, Bocconi, Statale), fondazioni, imprese, enti e centri di ricerca per una tre giorni che ha riunito nel capoluogo lombardo i più importati
attori del florovivaismo, del paesaggio e del garden.

Dalla “Vetrina delle eccellenze” all’assegnazione del concorso di progettazione de “I Giardini Dynamici”, passando per i casting TV, gli incontri sul paesaggio, il progetto, i costruttori e i materiali, l’arboricoltura, i temi agronomici, la comunicazione del verde, il mercato e la sostenibilità, le performance floreali di altissimo livello proposte dal gotha della decorazione
internazionale, i defilé flower fashion, i talk coi protagonisti del mercato italiano e internazionale, la gestione d’impresa, il verde esotico, il paesaggio urbano, l’illuminazione e i giardini storici, i fitofarmaci, lo Urban Green Management, che ha chiamato a raccolta agli attori della costruzione, realizzazione, manutenzione e gestione delle aree verdi urbane, fino agli incontri promossi da 8 studi di architettura di grande fama con gli operatori del greenbuilding, alle mostre fotografiche, agli innovativi 600 mq In & Out del Garden Center New Trend.

MyPlant & Garden 2017

Posso garantirvi che anche io, che non ho nulla a che fare con il mondo del gardening se non per essere una vera appassionata di piante e fiori, sono rimasta davvero colpita dalla bellezza di questa fiera e sono assolutamente felice del fatto che, anno dopo anno, continui a crescere.

Qui di seguito una gallery che vi aiuterà a rendervi conto della bellezza di questo evento.

Signorina Bloggy
Seguimi qui

Signorina Bloggy

Blogger
Le mie passioni principali sono viaggiare, leggere libri e guardare film, la cosmesi, le fiere e tanto altro ancora.
Signorina Bloggy
Seguimi qui

Latest posts by Signorina Bloggy (see all)

Commenta con Facebook

commenti